Al via le prime manutenzioni in città

BELLUNO – Il calendario dice ancora “inverno”, ma in questi giorni, approfittando delle belle giornate e delle condizioni meteo favorevoli, sono già iniziati alcuni lavori di manutenzione in diverse zone della città.

«Siamo riusciti ad anticipare alcuni lavori che pensavamo di fare in primavera; – spiega l’assessore alle manutenzioni, Biagio Giannone – in alcuni casi, si tratta di piccoli interventi di sistemazione, in altri invece l’impegno è stato maggiore, non solo per una questione di degrado, ma anche di sicurezza».

In questo senso, quindi, vanno la rimozione della frana che ostruiva la strada del Cargador, sul Monte Serva, la posa dei delineatori di margine (i “paletti” con catarinfrangenti posti ai margini della carreggiata per indicare l’andamento della strada) tra Sois e Chiesurazza, e la riparazione di un’importante perdita dalla rete idrica nel parcheggio della piscina, a Lambioi.

In ottica manutentiva, invece, è stato dato l’avvio alla potatura di  alcuni alberi in Via Feltre, e sempre in Via Feltre si è intervenuti per rimettere a livello un chiusino; ad Orzes, invece, si è proceduto alla riasfaltatura a freddo della piazzetta.

«Sono certo piccoli interventi, che però ci permettono di anticipare l’avvio della stagione delle manutenzioni che prevede, ad esempio, 100mila euro per la sistemazione di alcuni marciapiedi e la sistemazione dell’accesso sul retro della casa di riposo. – conclude Giannone – Per questo, ringrazio i nostri cinque operai comunali che, nonostante i tanti impegni legati anche alla stagione invernale e al post-alluvione, ci hanno consentito di portare a termine questi primi lavori».

Informazioni su Redazione 10169 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.