Notte di fuoco nella frazione di Piaia a San Tomaso Agordino

SAN TOMASO AGORDINO – Tre fienili e due abitazioni danneggiate dalle fiamme, questo il bilancio dell’incendio divampato poco prima delle 20 di lunedì nella frazione di Piaia a San Tomaso Agordino.

I pompieri accorsi da Agordo e Belluno con i permanenti e con tutti i corpi dei volontari dell’Agordino, sono riusciti non senza difficoltà a spegnere le fiamme e salvare il borgo, scoppiata una bombola di Gpl, che si trovava all’interno di una delle due abitazioni.

Il proprietario di uno dei fienili è rimasto leggermente ustionato. L’uomo è stato medicato e poi dimesso dal pronto soccorso.

Sul posto hanno operato oltre trenta operatori e quattordici automezzi, coordinati dal vice comandante di Belluno Fabio Calore.

Le difficoltà maggiore per gli operatori la strada molto stretta per arrivare sul luogo e l’approvvigionamento dell’acqua a causa delle condotte danneggiate dall’alluvione nei mesi scorsi.

Durante la notte sono poi proseguite le operazioni di bonifica dei fienili e delle abitazioni danneggiati dalle fiamme che continueranno anche questa mattina per la messa in sicurezza totale dei luoghi.

Le cause dell’incendio sono al vaglio dei vigili del fuoco.

Informazioni su Redazione 10217 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.