Nevegal, ancora nessuna traccia di Riccardo Tacconi

BELLUNO – Una sessantina di persone hanno preso parte alle odierne ricerche di Riccardo Tacconi in Nevegal, senza che purtroppo sia emerso nulla di nuovo per aiutare a far luce sulla scomparsa del podista.

Oggi le squadre hanno perlustrato la zona di Quantin, allargando il perimetro di indagine a zone ancora più distanti dall’abitazione. Anche i droni hanno sorvolato vaste aree.

Trovati alcuni oggetti non riconosciuti però dai familiari come appartenenti al cinquattottenne milanese.

Erano presenti oggi Soccorso alpino, Vigili del fuoco, Sagf di Cortina e Auronzo, Carabinieri forestali, Protezione civile, con diverse unità cinofile.

Domani alle 8 ripreneranno le ricerche.

Informazioni su Redazione 9905 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.