Bocce della solidarietà, oltre 1700 euro al Comitato d’Intesa

BELLUNO – Anche quest’anno la Bocciofila Calcestruzzi Frezza con sede al bar Coppe-Trevisson di Limana ha organizzato il 23 settembre una gara di pallinetto a favore del Comitato d’Intesa con giocatori di Belluno e Treviso in memoria di Renato Trevisson, giocatore scomparso qualche anno fa e ricordato sempre con tanto affetto. Oltre al ricavato della gara settembrina si è aggiunto quello raccolto in altre sedici serate organizzate nel corso dell’anno in collaborazione con le società bocciofile Quadrifoglio di Salce, Castionese e RBD di Sois, alle quali va il ringraziamento del presidente della bocciofila Frezza Broi Roberto, «certo di una collaborazione anche per il futuro, che estendo a tutti i giocatori per la buona riuscita della manifestazione e dando un arrivederci al prossimo anno».

Bilancio di grande solidarietà: 1200 giocate da parte degli atleti con una sensibilità grande e 1.715 euro raccolti. Alla premiazione della gara di pallinetto sono intervenuti anche i familiari di Trevisson per consegnare il trofeo ai vincitori, assieme al presidente FIB Maurizio Vettorel, il responsabile della gara Giorgio Tormen, il presidente del Comitato d’Intesa e del Csv Giorgio Zampieri, Gildo Prade e Roberto Broi. Tutti hanno sottolineato il valore di queste giornate di testimonianza solidale. Poi la cena preparata al bar Coppe anche con la collaborazione di alcune signore, che hanno servito ai tavoli. È seguita la consegna dei premi. Il ricavato è stato dato al Comitato d’intesa, ha ricordato il presidente Zampieri, «per le sue molteplici attività e servizi resi alla comunità locale, come ad esempio il servizio STACCO di trasporto di persone con difficoltà di deambulazione, l’acquisto di ausili per le persone disabili».

Informazioni su Redazione 9780 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.