In vigore da lunedì 1 ottobre l’ordinanza antismog

BELLUNO – L’assessore all’ambiente, Stefania Ganz, illustra così le novità dell’ordinanza pubblicata oggi e in vigore da lunedì 1 ottobre a domenica 31 marzo 2019 (https://bit.ly/2OhGRuE) in merito alle limitazioni previste per il traffico veicolare: «Abbiamo lavorato con tutti gli uffici per ridurre al minimo i disagi per i cittadini. Abbiamo individuato dei corridoi di passaggio che noi riteniamo indispensabili per attraversare la città e per raggiungere i principali parcheggi pubblici; abbiamo perimetrato l’area di efficacia dell’ordinanza, escludendo le frazioni alte e quelle meno densamente popolate. Infine, abbiamo inserito una finestra natalizia, dal 14 dicembre al 4 gennaio 2019, nella quale non saranno in vigore le limitazioni previste dall’allerta verde».

In caso di allerta verde, l’ordinanza interessa le auto private a benzina Euro 0 e Euro 1, le auto diesel private e commerciali da Euro 0 a Euro 3 e i ciclomotori e motocicli Euro 0 a due tempi; le limitazioni sono in vigore dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30. Sono previste diverse deroghe per tipo di veicolo, di utilizzatore, per scopo del viaggio e per diversi altri aspetti.

Per tutte le deroghe, la planimetria dei corridoi e il modulo per le deroghe si rimanda al sito del Comune (https://bit.ly/2RcuoqS).

«Ricordo infine – conclude Ganz – che le restrizioni al traffico interessano unicamente i comuni sopra i 30mila abitanti, quindi solo Belluno nella nostra provincia, ma l’Accordo del Bacino Padano prevede anche misure che tutti i 571 comuni del Veneto dovrebbero adottare con apposite ordinanze, come il divieto di accendere fuochi all’aperto, il divieto di spargimento liquami, il divieto di sosta con motore acceso, il divieto di utilizzare generatori di calore di classe inferiore alle due stelle, e limitazioni alla temperatura negli ambienti domestici e nei locali di attività artigianali e industriali».

Informazioni su Redazione 9823 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.