“Tutto tranne la normalità” alla Ikonos Art Gallery

Il fotografo Stefano Zardini

CORTINA D’AMPEZZO – Alla Ikonos Art Gallery di Cortina d’Ampezzo è in corso la mostra fotografica di Stefano Zardini: “Tutto tranne la normalità”, tre insolite letture delle Dolomiti.

Il percorso fotografico inizia con una lettura dei fossili che ci riportano a 250 milioni di anni fa, prima che le straordinarie vette delle Dolomiti emergessero dalle profondità marine; prosegue quindi con una lettura “intima”: le Dolomiti in scala di grigio, private dei colori per assaporare a fondo la loro essenza; la terza lettura è diametralmente opposta:  un’esplosione di colori per ridare nuova linfa ad un passato glorioso e dinamico e per riproporre oggetti divenuti icone delle Dolomiti in una versione sgargiante e traboccante di vitalità.

Tutto tranne la normalità (Tre letture)

Vedere il nascosto. Cercare tracce di vita del mondo sommerso dalla grande acqua, prima che le Dolomiti emergessero. Segnali di vita primordiale ancora oggi nascosti nel cuore profondo di queste rocce.

Togliere la patina della vita. Un lavoro di eliminazione, rinuncia e cancellazione di ogni sfumatura di colore. Azzerare tutto lasciando solo nero, bianco e grigio. Ritornare all’essenza più scarna dell’immagine lasciando solo l’emozione monocromatica.

Aggiungere il riverbero dell’eccesso. Colori, sì colori, tanti anzi tutti quelli dello spettro visibile. L’innesto del tempo contemporaneo su immagini di 100 anni fa e ancora, su elementi comuni per elevarli a gioielli sgargianti.

Informazioni su Redazione 10223 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.