Grande attesa per gli autori dei Predatori del Microcosmo

LONGARONE – Apre oggi alle 10.00 la 21esima edizione di Reptiles Day, la prima mostra scambio di rettili e anfibi in Italia. Una manifestazione che in questi ultimi anni ha saputo confermarsi sempre all’altezza delle aspettative e anche questa edizione si preannuncia di assoluto rilievo con 500 tavoli e oltre 150 espositori provenienti da tutta Italia e numerosi Paesi esteri (Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovenia, Ungheria, Austria, Slovacchia, Olanda e Spagna).

Senz’ombra di dubbio un momento di incontro e di confronto unico nel suo genere per le migliaia di appassionati di terrariofilia che giungono da tutta Europa, grazie anche alle straordinarie offerte in fiera e alle novità imperdibili a cui sono stati abituati. In particolare quest’anno troviamo la partecipazione dell’ATI, Associazione Tassidermisti Italiani, con delle incredibili preparazioni osteologiche e la mostra Ridotti all’Osso: un approccio didattico allo studio dell’anatomia animale che trasmette lo straordinario fascino della conoscenza del perché e del come l’evoluzione ha influenzato l’apparato scheletrico nelle diverse classi di vertebrati. Sempre dall’alto valore didattico, si trovano diversi esempi e coltivazioni di formiche, fino ad interi formicai.

Mentre oggi pomeriggio alle 15.00 si terrà l’incontro “Sulle tracce dei predatori del microcosmo”, dove Francesco Tomasinelli, biologo e fotografo, autore assieme a Emanuele Biggi, noto conduttore di Geo&Geo, racconterà tutte le difficoltà e i trucchi necessari per affrontare la caccia fotografica in ambienti spesso remoti, dall’Amazzonia al Borneo, che loro stessi hanno dovuto usare per catturare le 250 immagini raccolte nel loro lavoro.

La fiera che diventa quindi anche un’occasione per imparare ed approfondire. La domenica infatti avremo un ricco programma grazie all’Associazione Padovana Acquariologica ed Erpetologica che organizza in collaborazione con Reptiles Day una serie di conferenze in tema erpetofilo con relatori appassionati ed esperti del settore: alle 12 con Alessandro Vetere si parlerà di “Medicina rigenerativa nei rettili”, alle 14 con Federico Sarcinella “Cenni di medicina e gestione degli insetti da pasto” e alle 15 con Giulia Raissa Agnolon di “Arricchimento ambientale per anfibi e rettili”.

Sempre a cura di A.P.A.E., per tutte e due le giornate, la possibilità di informarsi sulla nuova lista animali invasivi e cosa fare entro il 13 agosto, vista l’entrata in vigore del D.L. 230 del 15/12/17. Le persone infatti, in possesso di animali presenti nella nuova lista, dovranno denunciarne il possesso: grazie alla disponibilità della Polizia Ambientale saranno presenti in fiera i moduli per la denuncia.  

Vi aspettiamo dunque oggi 2 giugno, dalle 10 alle 19, e domenica 3 giugno, dalle 9 alle 17 a Longarone per il 21° Reptiles Day.

Informazioni su Redazione 9609 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.