Festa della Salute e Corri Feltre insieme per la salute

FELTRE – Siete pronti? Domenica 20 maggio 2018 tornano la Corri Feltre e la Festa della salute. 5 o 12 km, correndo o camminando insieme, piccoli e grandi, per una giornata di benessere e allegria. La Corri Feltre, arrivata alla sua 19′ edizione, è abbinata per il 6′ anno alla “Festa della salute” promossa dall’Ulss 1 Dolomiti, al fine di stimolare la cittadinanza a prendersi cura in modo attivo ad informato della propria salute, di incentivare la pratica dell’attività fisica, di consolidare il rapporto con le associazioni di volontariato e di aumentare la consapevolezza dell’importanza di uno stile di vita salutare ed etico.

Quest’anno ritorna il percorso per agonisti di 12km che vede tra gli iscritti atleti come Said Boudalia, Loris Minella, Federico Polesana, Aziz Mahjoubi. Anche la direzione dell’Ulss Dolomiti e il sindaco Paolo Perenzin, con molti altri del consiglio comunale, si sono iscritti alla 12 km.

La partenza è fissata per le 9.30 in Campo Giorgio, dopo lo spettacolo degli sbandieratori città di Feltre. Le iscrizioni si raccolgono dalle 8.00. A metà percorso della 12 km ci sarà un ristoro a cura degli Alpini di Farra mentre all’arrivo al palaghiaccio ci sarà un rinfresco a cura del CSI.

All’arrivo sarà consegnata ai partecipanti una medaglia ricordo. Seguiranno le premiazioni sportive e quelle legate ai progetti di educazione alla salute nelle scuole. Al Palaghiaccio sarà disponibile anche il trucca bimbi grazie all’Enaip.

LE PREMIAZIONI DEI PROGETTI DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE – Un momento molto atteso è quello delle premiazioni dei migliori elaborati creati all’interno dei progetti, promossi nelle scuole di ogni ordine e grado del feltrino, dal Servizio Educazione e Promozione alla Salute del Dipartimento di Prevenzione del Distretto di Feltre. Le classi che hanno aderito ad almeno uno dei progetti proposti nell’anno scolastico 2017-2018 sono circa 550. Alcune classi hanno partecipato a più progetti. Tutti i lavori realizzati saranno esposti durante la mattinata al Palaghiaccio in una mostra carica di creatività e messaggi significativi. Quest’anno sono state sperimentare nuove modalità di supporto, di accompagnamento e di dialogo con i ragazzi e le loro famiglie, per favorire esperienze che hanno generato effettivi cambiamenti di atteggiamento o di comportamento e che consolidato di stili di vita salutari per aiutare i bambini e ragazzi ad essere protagonisti delle scelte di salute personali e collettive. In particolare, quest’anno, è stato sviluppato un progetto sui giardini delle scuole per incentivare la creazione di spazi adatti all’attività fisica e alle pause attive.

L’Ulss Dolomiti, inoltre, ha donato l’iscrizione alla corsa a tutti i bambini e i ragazzi che hanno aderito ai progetti e si sono impegnati durante l’anno scolastico. Tutte le scuole sono invitate a partecipare alla corsa, coinvolgendo nonni zii e amici, sfidandosi per la costruzione del gruppo partecipante più numeroso. Alla scuola più numerosa sarà dato il premio in ricordo dei fratelli Enrico e Alberto Brambilla che “inventarono” la Corrifletre.

LE UNITA’ OPERATIVE E LE ASSOCIAZIONI – Il mondo del volontariato di ambito socio sanitario, risorsa insostituibile, parteciperà con entusiasmo e generosità alla Festa della Salute attraverso una presenza attiva al Palaghiaccio Le associazioni saranno  presenti con i loro volontari per incontrare e informare i bambini, le famiglie e gli atleti che parteciperanno alla corsa, al fine di testimoniare e sensibilizzare a prendersi cura collettivamente della salute. Primari, medici e infermieri dell’ospedale di Feltre accoglieranno i partecipanti insieme alle associazioni di riferimento per le varie unità operative e sono a disposizione per soddisfare le curiosità.

Informazioni su Redazione 10223 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.