Escursionista in difficoltà sul sentiero numero 426

SAN VITO DI CADORE – Poco prima di mezzogiorno di sabato 7 aprile il 118 ha allertato il Soccorso alpino di San Vito di Cadore per un’escursionista in difficoltà. La donna, 60 anni, di Muggia (TS), stava percorrendo il sentiero numero 426 che da Cortina porta a San Vito di Cadore quando, per evitare un tratto ghiacciato, si era spostata seguendo una traccia lasciata dal passagio di animali. Arrivata in un tratto franoso, però, non era più riuscita a proseguire né a tornare sui propri passi e aveva chiesto aiuto. Una squadra è partita seguendo le sue indicazioni e la ha individuata all’altezza di Dogana Vecchia. I soccorritori si sono quindi calati con le corde per una ventina di metri, l’hanno assicurata e sollevata verso l’alto fino al sentiero, per poi riaccompagnarla alla sua auto.

Informazioni su Redazione 9609 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.