La Velenosa, aperte le iscrizioni

Nicola Spada in un passaggio della gara

BELLUNO – Tra i sentieri di Bolzano Bellunese (Belluno) sotto il Monte Terne, all’ombra della Schiara e de La Gusela, simboli di tutta la Valbelluna, il 20 maggio si correrà la 5a edizione de La Velenosa, manifestazione podistica di circa 14 chilometri con 1000 metri di dislivello. Sul sito www.lavelenosa.it si sono aperte le iscrizioni al prezzo speciale di 15 euro e insieme alla consegna del pettorale i concorrenti riceveranno un t-shirt tecnica marchiata Dynafit. Inoltre tutti i partecipanti avranno la possibilità di comprare Trucker CAP Dynafit o una t-shirt in cotone stampata a mano dagli artisti di “Dolomiti Contemporanee”. I pettorali disponibili saranno 750 per La Velenosa, mentre per la gara più breve saranno ammessi sono 250 concorrenti. Il tracciato, grazie al lavoro del Comitato Organizzatore e di Dynafit, in questi anni è riuscito a mappare e tracciare in modo permanente il percorso di circa 14 chilometri con 1000 metri di dislivello positivo. “La Velenosa” attraversa dei luoghi d’incredibile bellezza come il “Bus del Buson” dove la particolare conformazione morfologia regala a questa sorta di anfiteatro naturale un’acustica quasi perfetta. Non a caso, in questo luogo sono stati organizzati eventi musicali e durante il passaggio degli atleti gli artisti scandiranno il ritmo della corsa a suon di note. Il 20 maggio, lungo il tracciato di gara, dal momento che la manifestazione è giunta alla sua quinta edizione, ci saranno 5 gruppi musicali che daranno il ritmo ai runner in gara. Oltre allo sponsor tecnico Dynafit, azienda leader nel modo outdoor, La Velenosa si avvale della preziosa collaborazione di Sinteco, azienda di fama mondiale per la realizzazione di macchine speciali e di linee robotizzate. Tra le pagine del sito web www.lavelenosa.it si possono trovare tutte le informazioni relative al programma e alla logistica della manifestazione, inoltre si può scaricare la traccia gpx per seguire alla perfezione e avere tutti i riferimenti del tracciato. La passata edizione è stata vinta, ancora una volta, dal feltrino Nicola Spada con il tempo di 1:04’25’’. In campo femminile è stata Patrizia Zanette a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro con il tempo di 1:30’27’’.

Informazioni su Redazione 9780 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.