Polizia, controlli continui sul territorio

BELLUNO – Una Volante della Questura, nell’ambito dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, ha fermato un ragazzo del ‘95 residente a Ponte nelle Alpi.

Il fatto è accaduto nella notte tra venerdì e sabato scorsi, quando la Volante durante il pattugliamento ha incrociato in Viale Dolomiti un’autovettura che alla vista degli agenti ha accelerato tentando di eludere il controllo. Per sua sfortuna il giovane alla guida non è riuscito nell’intento.

Gli operatori di Polizia si sono infatti posti all’inseguimento del veicolo riuscendo ad intercettarlo e a fermarlo poco dopo in Piazza Arrigo Boito. A questo punto il giovane, che è apparso subito molto nervoso ed ansioso di andare via, è stato sottoposto a controllo dagli agenti.

I poliziotti hanno rinvenuto all’interno dell’auto circa 10 grammi di marijuana, che il giovane aveva nascosto in un volantino pubblicitario accartocciato. Il ragazzo dopo aver dichiarato di non essere assuntore di droghe, non ha saputo spiegare perché si trovasse di notte, a quell’ora, a Belluno nè dove avesse passato la serata, fornendo diverse versioni dei fatti.

Viste le circostanze ed in considerazione del fatto che aveva con sé anche 90 € in banconote di piccolo taglio, il ragazzo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, reato per il quale la legge prevede le pene della reclusione e della multa; gli sono stati sequestrati inoltre il denaro ed il telefono cellulare.

La Polizia di Stato è dovuta intervenire in questo week end anche sulle piste di Arabba per soccorrere un uomo del ’72 colto da malore. L’uomo, di Conegliano ma residente a Vazzola (TV) si è sentito male poco dopo essere uscito dal rifugio che si trova lungo la pista “Ornella” e si è accasciato sulla neve. Gli agenti del “Soccorso Piste”  sono immediatamente intervenuti  tentando di rianimare lo sciatore, anche attraverso l’utilizzo del defibrillatore in dotazione agli operatori. I soccorsi sono proseguiti per circa 30 minuti fino all’arrivo dello staff medico elitrasportato. E’ stato necessario, infatti, il trasferimento del paziente con l’elicottero verso l’ospedale di Belluno, dove è stato operato e posto in rianimazione;  le sue condizioni ad oggi sono migliorate ed è fuori pericolo. L’operato degli agenti della Polizia di Stato in questo caso è risultato determinante per scongiurare il peggio.

Informazioni su Redazione 9066 Articles
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Be the first to comment

Rispondi