Corsa campestre: in 580 alla prova del Campionato provinciale Csi

MELERE DI TRICHIANA – Il sigillo del Gs Castionese anche nella seconda prova del Campionato provinciale di corsa campestre del Centro sportivo italiano, evento che per le categorie giovanili mette in palio il memorial Serafino Barp. Domenica 12 novembre a Melere di Trichiana, dove si sono confrontati complessivamente ben 598 concorrenti, le ragazze e i ragazzi del presidente Enzo Bortot, che già avevano vinto la prima prova a Pozzale di Cadore, hanno conquistato il successo sia nella graduatoria giovanile sia in quella complessiva, conquistando anche nove vittorie individuali.

A livello individuale, nella gara assoluta maschile si è assistito al bel duello tra Mihail Sirbu,  Mirko Signorotto e Giorgio Dell’Osta. Partenza “a bomba” per Sirbu che sembra mettere subito la parola fine alla gara. Ma Signorotto e Dell’Osta non mollano, così come qualche metro più dietro Isacco Costa. Sirbu, però, sapeva gestirsi e piazzare l’allungo decisivo all’ultima tornata. Tra le donne, dominio di Mariachiara Celato, già vittoriosa nella prima prova di Pozzale.

Bilancio positivo per la società organizzatrice, l’ Atletica Trichiana presieduta da Sandro Trevisson, che ha proposto un tracciato impegnativo e godibile dal pubblico nella sua interezza. Da rilevare come al momento delle premiazioni sia stato osservato un minuto di silenzio in memoria di un podista dell’ Atletica Trichiana scomparso da poco, Gianpaolo Zanatta.

Qui il dettaglio delle graduatorie: http://www.csibelluno.it/article590.html

La terza prova del Campionato provinciale si svolgerà a Villa di Villa di Mel domenica prossima, 12 novembre. L’ organizzazione è affidata al Gs La Piave 2000.

Informazioni su Redazione 8960 Articles
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Be the first to comment

Rispondi