Una nuova tecnica per la calcolosi difficile al San Maria del Prato

FELTRE – Un nuovo sistema per la frantumazione e rimozione non chirurgica dei calcoli della via biliare è stato utilizzato nel servizio di Endoscopia digestiva dell’ Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia dell’ospedale di Feltre. Attraverso il nuovo sistema di visualizzazione digitale dei dotti biliari e del dotto pancreatico chiamato Spy-glass è stata inserita una fibra laser che ha consentito la frantumazione e successiva rimozione di un grosso calcolo del coledoco.

«Il sistema Spy-glass», spiega Michele De Boni Direttore della Gastroenterologia di Feltre, «è una strumentazione di ultima generazione utilizzabile anche da un singolo operatore che trova principalmente impiego nelle procedure diagnostiche e terapeutiche di casi complessi dell’albero bilio-pancreatico. Grazie alla litotrissia laser accoppiata alla colangioscopia digitale siamo riusciti ad evitare al paziente un intervento chirurgico complesso. Tuttavia, le potenzialità del sistema andranno comunque valutate dopo un piu’ ampio utilizzo clinico».  

La dotazione di questa strumentazione, che attualmente e presente in pochi centri italiani, nell’Ospedale di Feltre, dimostra come l’Azienda Dolomiti sia impegnata ad offrire al cittadino sistemi e strumentazioni al passo con il progresso tecnologico, promuovendo le proprie eccellenze.

Informazioni su Redazione 8960 Articles
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Be the first to comment

Rispondi