Alpinismo ed arte in chiusura di “Chies e le sue montagne”

Chies e le sue montagne

CHIES D’ALPAGO – Ultime giornate per la 16esima edizione della di “Chies e le sue montagne”, la rassegna itinerante (tra le tante frazioni del comune di Chies d’Alpago, Belluno) dedicata al «mondo verticale e ai suoi cavalieri» che si propone di valorizzare il territorio dell’Alpago e far conoscere storie e personaggi dei territori montani. Per venerdì 27 e sabato 28 ottobre sono in programma due serate dedicate all’ alpinismo. Venerdì l’appuntamento è alla chiesetta di Codenzano (inizio ore 21) con Franco Bristot e Gianpaolo Sani che presenteranno “Escursioni alle Cime Sante– 159 percorsi e storie dei Monti Pallidi attraverso l’inferno, il Purgatorio e il Paradiso”. Sabato, con inizio alle 21 a Pian Formosa, si svolgerà invece la serata “Tra zero e ottomila”.  Protagonista sarà Kurt Diemberger, alpinista austriaco Vincitore nel 2013 del Piolet d’Or alla carriera, massima onorificenza internazionale nel mondo della montagna, primo uomo a scalare il Dhaulagiri, settima vetta più alta al mondo, e unico alpinista ancora in vita ad aver scalato due ottomila in prima assoluta. Presenterà la serata Simone Favero. La conclusione di Chies e le sue montagne sarà affidata, come consuetudine delle ultime edizioni, all’arte. Domenica 29 ottobre, alla chiesa parrocchiale di Chies, verrà restituito alla comunità il crocifisso ligneo del XVII secolo (autore ignoto). L’opera di restauro è stata resa possibile da fondazione Silla Ghedina di Cortina d’Ampezzo. La cerimonia di consegna avverrà al termine della Santa Messa delle ore 11. La celebrazione sarà animata dai canti del coro Lamosano – Chies.

Informazioni su Redazione 10284 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.