Danni causati dagli eventi atmosferici del 24 luglio 2017

Il sito internet del Comune di Belluno

BELLUNO – La Regione Veneto, con decreto del Presidente della Giunta regionale n. 134 del 25 luglio 2017, ha riconosciuto lo “stato di crisi” per gli eccezionali eventi atmosferici che hanno interessato il territorio regionale il giorno 24 luglio 2017.

Per l’erogazione di possibili contributi economici, la Regione Veneto ha richiesto ai Comuni una quantificazione dei danni prodotti, sia al patrimonio pubblico che a quello privato.

Chiunque abbia subito dei danneggiamenti, sia privati che ad attività economiche, può dichiararlo utilizzando l’apposita modulistica reperibile presso lo Sportello dei Cittadini in piazza Duomo 2, oppure scaricabile dal sito Internet della Regione, all’indirizzo: https://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/superamento-dell-emergenza; Scheda B – Patrimonio privato; Scheda C – Attività economiche e produttive.

La domanda dovrà essere presentata al Protocollo del Comune entro il 17 agosto, per permettere il successivo inoltro alla Regione Veneto.

Si precisa che la quantificazione dei danni avviene con autocertificazione della loro stima e dell’eventuale copertura assicurativa. La domanda presentata avrà scopo esclusivamente ricognitivo e non costituirà riconoscimento automatico di eventuali contributi.

Informazioni su Redazione 8982 Articles

GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E’ una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Be the first to comment

Rispondi