Leggerelesere: questa sera l’ultimo appuntamento

Associazione culturale Bretelle Lasche

BELLUNO – Ultimo appuntamento della rassegna “Leggerelesere. Incontri senza sipario nei cortili della città”, martedì 25 luglio (ore 21), nel giardino di Villa Doglioni Dalmas (via del Piave).

Gli attori della compagnia teatrale Bretelle Lasche, Silvia De Min, Antonella Michielin e Michele Firpo daranno voce al mito di Ifigenia, narrato in forma di monologo dal poeta greco Ghiannis Ritsos (1909-1990), ne “Il ritorno di Ifigenia”.

Ritsos, accogliendo la versione del mito che vuole l’eroina salvata sull’altare sacrificale ed esiliata in Tauride, immagina il compimento dell’epopea della guerra di Troia nel ritorno ad Argo, della stessa Ifigenia e del fratello Oreste. È il monologo di un’Ifigenia matura che, assieme al fratello, riflette sull’assurdità di false retoriche di fronte alle quali non esiste consolazione. Ifigenia è un personaggio del mito, ma attuale e contemporaneo, che si rinnova circondandosi degli oggetti del nostro tempo, ai quali guarda per raccontare una nuova tragicità: è una tragedia tutta umana di popoli resi ciechi e sordi al dolore altrui, forse per abitudine, forse per superficialità, forse per disincanto. Una serata in ascolto di un mito che risveglia la sensibilità di ogni uomo, pronunciando l’inevitabile, il tutto contrappuntato ed esplicitato dall’espressività del teatro-danza dei ballerini di Korarte.

Ingresso unico: Euro 2,00. In caso di maltempo lo spettacoli avrà luogo al teatro Giovanni XXIII.

Informazioni su Redazione 10232 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.