Sedico e Belluno tra arte, ambiente e storia

Il sito internet del Comune di Sedico

SEDICO – Sabato 19 maggio, alle 20,30 presso il palazzo dei servizi di Sedico gli allievi dell’Istituto Calvi guidati dalla prof. Laura Aguanno presenteranno due anelli turistici in comune di Sedico e Belluno che mirano a  valorizzare bellezze artistiche, architettoniche, storiche, ambientali ed economiche del territorio.

Nel primo percorso partendo dal Boscon si attraversano i suggestivi centri di Villiago ,  Triva e infine Pasa così da raggiungere San Fermo e quindi concludere l’anello, nel secondo si parte dalla fermata degli autobus del Gresal, si sale all’interessante sito archeologico del Castelliere di Noal, si scende alla elegante villa Crotta, si attraversa Prapavei con i suoi caratteristici murales  per concludere infine il giro. Gli opuscoli contengono ogni sorta di indicazioni: lunghezza del percorso, tempo di percorrenza, difficoltà, descrizioni, altitudine, nonché una breve descrizione in inglese.

Il progetto, nato come esercitazione delle classi terze , ha poi evidenziato, pur nella sua semplicità, una valenza  extrascolastica rilevante per cui si è deciso di  rendere fruibili i materiali prodotti agli operatori turistici e a tutti coloro che amano scoprire  particolari siti della Valbelluna.

L’iniziativa è stata supportata oltre che dallo stesso ITE P.F.Calvi che  perseguendo l’obiettivo di allacciare rapporti sempre più stretti col territorio intende accresce la motivazione allo studio,  dal Consorzio Dolomiti Prealpi che ha accolto  la proposta  come una nuova risorsa per ampliare l’offerta turistica provinciale, accrescendo il materiale informativo.

I gruppi di opposizione di  Sedico  infine hanno colto l’occasione per invitare alla serata i rappresentanti degli enti locali che si occupano di turismo: Provincia, Comuni, UNPLI provinciale, Ente Parco, Pro Loco locale e operatori privati quali associazioni, gruppi, ristoratori, gestori di strutture ricettive e cittadini disponibili a mettersi in sinergia per offrire un prodotto turistico sempre più coordinato e organizzato in grado di far apprezzare le bellezze e le caratteristiche dei nostri paesi.

L’incontro verrà arricchito anche dalla presentazione del progetto realizzato nel 2016 RISCOPRIRE PATRIMONI NASCOSTI  attraverso le manifestazioni delle Pro Loco e a  fine serata il materiale informativo verrà distribuito a quanti intendono avvalersene.

Informazioni su Redazione 8960 Articles
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Be the first to comment

Rispondi