De Menech: “Polizia Provinciale, il personale va ricollocato”

BELLUNO – La situazione che stanno vivendo gli agenti del corpo di polizia provinciale, che a seguito della riforma delle province non è più considerata funzione fondamentale per gli enti di area vasta, deve trovare una soluzione. È quanto viene ribadito nell’intervento in aula e nell’interrogazione parlamentare depositata ieri alla Camera dal deputato Roger De Menech.

«I recentissimi fatti di sangue avvenuti nel ferrarese, con l’uccisione della guardia volontaria Valerio Verri e il gravissimo ferimento, con tre colpi di arma da fuoco, dell’agente della polizia provinciale di Ferrara Marco Ravaglia, mettono in evidenza la grave discriminazione oggi esistente rispetto al trattamento giuridico e di garanzia fra il personale di polizia operante nel territorio italiano» afferma l’esponente del partito democratico.

«Il corpo di polizia provinciale nasce come principale forza a tutela del territorio e, in particolare, per la vigilanza ittico-venatoria ed ambientale» ricorda De Menech. «Gli operatori delle polizie provinciali italiane svolgono, in aree prevalentemente extraurbane e rurali, molteplici attività di polizia giudiziaria e, in particolare, per il rispetto di una vasta normativa nel campo della tutela ambientale».

«Riemerge così, ancora una volta, la situazione che stanno vivendo questi agenti che non hanno ancora trovato una collocazione stabile e giuridicamente sicura» prosegue De Menech. «Alcune regioni in questi mesi hanno assorbito, istituendo dei servizi di vigilanza, le funzioni attualmente svolte dai corpi in materia di controllo e tutela della fauna selvatica nonché le funzioni di polizia relative all’attività di tutela ambientale».

«Con l’interrogazione parlamentare e l’intervento in aula di ieri ho voluto sollecitare il Governo e i Ministeri competenti a superare questa situazione di stallo e a collocare in maniera definitiva il personale delle polizie provinciali in un ambito definitivo, province o regioni, garantendo nel contempo le qualifiche di PG e PS necessarie all’espletamento delle funzioni affidate e assicurando loro gli stessi diritti degli operatori di polizia» conclude il deputato.

Informazioni su Redazione 8758 Articles
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Be the first to comment

Rispondi