Azzardo e gioco: novità nel NordEst?

Azzardo sì azzardo no, anche nel nostro territorio continuiamo a chiederci se sia giusto o no giocare e rischiare soldi per sperare di vincere.

Fatto sta che il gioco d’azzardo è qualcosa di antico come l’uomo, qualcosa che se ben agito sembra non poter essere negativo ma, ora come ora, causa la crisi economica che abbiamo attraversato ha fatto sperare in payout semplici da raggiungere ed in possibili guadagni facili. Cosa inesistente e poco vera.

Ad oggi anche nel nostro caro Nord Est esiste una vera e propria invasione di  sale gioco VLT e esercizio commerciali forniti di  slot-machine, così come ovunque si trovano i biglietti della ormai nota lotteria istantantea “gratta e vinci”, non mancano le ricevitorie del Lotto e ovviamente moltissimi sono coloro che si orientano al gioco online.

Partendo dal presupposto che giocare ha un aspetto ludico, bisogna prestare massima attenzione affinchè questo non diventi qualcosa di compulsivo.

Il gioco compulsivo, detto pure ludopatia, è qualcosa che inizia a interessare anche il nostro territorio dove però crescono le iniziative a favore della prevenzione e della sensibilizzazione. In realtà è sempre la macchinetta slot o la videolottery che vince, il payout è così lontano da raggiungere che diventa un vero e proprio sogno, sogno da anelare in modo quasi morboso ed è per questo poi che le personalità più fragili paiono cadere nell’orrendo circuito della ludopatia.

Le buone pratiche innanzitutto sono necessarie per migliorare la qualità del gioco ed rendere meno possibile il rischio di ludopatia.

E’ per questo che spesso e volentieri dalle nostre parti si fanno interessanti e coinvolgenti seminari tesi a formare personale idoneo a spiegare la differenza tra buon gioco e gioco perverso.

Una delle soluzioni migliori ad ora sembra essere quella di provare i bet365 legale in Italia.

Da quello che è emerso in recenti sondaggi crescono coloro che usano la versione digitale dei giochi tanto è vero che tantissime realtà europee hanno studiato veri e propri casinò online in grado di offrire al cliente il meglio delle esperienze.

In questi siti, massimamente gestiti da leader del settore, sotto la quasi scontata egira del Monopoli di Stato, si possono scegliere verdi tavoli da poker, coloratissime slot machin esperenziali e persino immancabili roulettes, dadi e altro fanno da contorno ad una offerta sempre più evoluta.

Il gioco si sposta online forse anche a causa delle tante ordinanze che limitano orari di attività delle sale scommesse o perchè no grazie alla maggiore offerta proposta dai casinò online.

Quel che pare essere importante da segnalare è che ad oggi non vi sarebbe nessun nesso tra gioco digitale e ludopatia, devianza che parrebbe essere collegata esclusivamente al gioco fisico e dunque al di fuori dalle possibili influenze di una piattaforma virtuale.

Informazioni su Redazione 10223 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.