Il 15 marzo “Coloriamoci di lilla” contro i disturbi alimentari

BELLUNO – In occasione della sesta giornata nazionale della lotta ai disturbi del comportamento alimentare, rappresentata dal fiocchetto lilla, il 15 marzo l’associazione Margherita promuove un’iniziativa insieme ad alcune pazienti del Centro Dca di Belluno, con il patrocinio del Comune. Per sensibilizzare alla problematica dei disturbi alimentari, le ragazze che prendono parte al servizio di pasto assistito decoreranno le colonne del Teatro comunale di Belluno con alcuni simboli atti a rappresentare la giornata. Sarà appeso un grande fiocco lilla, ideato nel 2011 per ricordare una giovane ragazza bellunese morta di bulimia e per rappresentare oggi tutte le persone che come lei soffrono di disturbi alimentari. La proposta ha lo scopo di informare e sensibilizzare la popolazione all’attuale tematica dei disturbi alimentari e di dare visibilità alla giornata ad essi dedicata. In concomitanza è stata avviata e diffusa attraverso il web un’altra iniziativa dal titolo “Coloriamocidililla”, a cui prenderanno parte anche alcuni istituti superiori bellunesi. Chi vuole aderire può liberamente indossare un abito o un accessorio lilla in onore della giornata. Sulla pagina Facebook dedicata (https://www.facebook.com/coloriamocidililla) è possibile caricare e vedere la propria foto e quelle scattate dagli altri partecipanti.

Informazioni su Redazione 8960 Articles
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Be the first to comment

Rispondi