Raccolti 2300 euro con il presepio del Corc

BELLUNO – Sono ben 2300 euro i soldi raccolti grazie all’altruismo di chi, passando vicino all’ingresso dell’ospedale San Martino di Belluno nelle festività di quest’anno appena trascorso, ha allungato la mano per fare un’offerta al 48esimo presepe del CORC (Circolo Ospedalieri San Martino di Belluno), allestito ogni anno dal 1968 dall’appassionato falegname volontario Fioretto Bortot, falegname di 76 anni, membro anche del sodalizio di Casa tua.

La cifra sarà suddivisa in 500 euro all’associazione bellunese malati di Parkinson, 800 alla Coldiretti di Spoleto tramite il coordinamento di Belluno, 500 a un’azienda agricola di Visso (Macerata), gestita dalla madre e dal figlio 21enne, che ha subito crolli in varie parti della stalla e dell’abitazione di servizio, infine altri 500 all’azienda agricola “La mulattiera”, che ha subìto il crollo dell’abitazione e della stalla dove avevano ricovero gli animali.

Il Corc è stato artefice negli anni di importanti e fondamentali aiuti a sostegno del volontariato: dal 2004 ha elargito a varie associazioni 78 mila 900 euro. A questo vanno sommati 57130 euro donati all’Ulss 1 per l’acquisto di strumentazioni e servizi. Per il Natale 2016 sono già stati donati 3 mila euro a sostegno delle associazioni Maniverso, Cucchini Pettirosso e Volontari ospedalieri di Agordo, oltre al Centro don Bosco di Chennai.

Informazioni su Redazione 8930 Articles
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Be the first to comment

Rispondi