Belluno, tutte le commemorazioni di marzo

Il sito internet del Comune di Belluno

BELLUNO – Nell’ambito delle cerimonie commemorative del mese di marzo, il 2017 vede la speciale ricorrenza del 70° anniversario del conferimento della Medaglia d’oro al Valor militare, di cui la Città di Belluno venne insignita nel marzo 1947.

Per questa ricorrenza, le cerimonie e i momenti culturali proposti, finalizzati a mantenere vivi il ricordo e la riconoscenza dovuti a quanti lottarono per la difesa della Libertà, saranno tutti riuniti sotto un unico logo, che richiama l’onorevole decorazione conferita alla Città di Belluno.

Il primo appuntamento è per venerdì 10 marzo, alle 18, nella sala Bianchi di viale Fantuzzi, dove verrà proiettato il documentario curato da Chiara Andrich “Con i messaggi tra i capelli. Le ragazze della Resistenza trevigiana”, con l’intervento di Laura Bellina e Laura Stancari. L’incontro è organizzato anche in occasione della Festa della Donna da Isbrec, Comune di Belluno, Consigliera di Parità della provincia di Belluno e con la fattiva collaborazione del Coordinamento donne dello Spi-Cgil, dell’Anpi e della Fondazione “Società bellunese”.

Domenica 12 marzo la Città di Belluno sarà chiamata a ricordare i giovani partigiani che furono impiccati, per rappresaglia nazista, al Bosco delle Castagne il 10 marzo 1945. Questi i loro nomi: Pasi Mario (Montagna), Santomaso Giuseppe (Franco), Bortot Francesco (Carnera), Boni Marcello (Nino), Bertanza Pietro (Portos), Como Giuseppe (Penna), Fiabane Ruggero (Rampa), Cibien Giovanni (Mino), Candeago Giovanni (Fiore), Ioseph, soldato francese sconosciuto. La lapide che ne ricorda i nomi, su, al Bosco delle Castagne recita così: “Amarono la libertà più che la vita”.

L’appuntamento è alle 10, presso la stele commemorativa al Bosco delle Castagne, per la S. Messa, con gli onori ai Caduti, l’alzabandiera e la posa di una corona d’alloro, alla presenza delle autorità, del gonfalone della Città di Belluno, di quelli di altri Comuni, delle associazioni combattentistiche e delle molte persone che ogni anno partecipano alla Cerimonia. Dopo l’intervento del Sindaco Jacopo Massaro, l’orazione ufficiale sarà tenuta dalla Senatrice Lidia Menapace.

Il calendario delle commemorazioni proseguirà poi il 17 marzo, giornata in cui sono in programma diversi importanti appuntamenti.

Il programma delle cerimonie è stato predisposto in collaborazione con ANPI, FIVL e ISBREC.

Informazioni su Redazione 8696 Articles
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Be the first to comment

Rispondi