Un ringraziamento a Remo per 35 anni nel Soccorso alpino

FELTRE – Sabato sera è stata una serata speciale per il Soccorso alpino di Feltre, una festa di emozioni e ricordi per ‘salutare’ Remo Monego, dimissionario dopo 35 intensi anni passati assieme alla Stazione e ai suoi appartenenti. L’occasione è stata la serata conviviale cui i soccorritori hanno partecipato all’agriturismo La Casa Rossa di Callibago di Santa Giustina, una riunione tra amici per esprimere tutto il proprio affetto a Remo, 74 anni, che è stato e continuerà ad essere un esempio di impegno e dedizione per tutti i soccorritori feltrini. L’intera Stazione ha così voluto omaggiare Remo, oltre che per la sua fondamentale appartenenza alla famiglia del Soccorso alpino, anche per la presenza nel Coro Oio, donandogli una scultura di Italo De Gol raffigurante il Monte Pizzocco, montagna a cui lo stesso Remo è molto legato. Alla serata ha preso parte Ennio Vigne, sindaco di Santa Giustina, comune di residenza di Remo. Il sindaco, a nome della comunità che rappresenta, ha voluto donare una targa per: ‘Il merito, l’esempio e l’altruismo che il volontario ha saputo dare in tutti questi anni’. Grazie, Remo, da parte di tutto il Soccorso alpino Dolomiti Bellunesi.

Informazioni su Redazione 8604 Articles
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

1 Commento su Un ringraziamento a Remo per 35 anni nel Soccorso alpino

  1. Sono questi volontari che dedicano il loro tempo libero alla sicurezza delle persone a cui noi dovremo impegnarci ad imitarli come esempio nella vita di tutti i giorni.
    Grazie a loro se ognuno di noi andando in montagna e trovando delle difficoltà, tramite una chiamata al soccorso alpino ha la sicurezza che nel giro di breve tempo di venire contattato, qualsiasi siano le condizioni del tempo.
    Grazie soccorso alpino di Feltre.

Rispondi