Enzo Caviola neo presidente Pro Loco Monti del Sole

SOSPIROLO – Nuovo presidente per la Pro Loco “Monti del Sole”. È Enzo Caviola, da tempo vicepresidente e da anni all’interno delle fila del sodalizio sospirolese. Subentra, con approvazione unanime del consiglio direttivo, allo “storico” presidente Francesco Bacchetti, che da un po’ aveva maturato la decisione di lasciare il posto a un volontario capace e motivato. Com’è il caso di Enzo Caviola, 51 anni appena compiuti, appassionato volontario, a livello organizzativo e operativo, sempre presente a ogni evento, in particolare primo gestore dell’annuale festa campestre al Prà de la Melia di Gron e delle tante manifestazioni ricreative della Pro Loco.

“Accetto questo incarico garantendo motivazione e impegno, ma sarà necessario l’apporto del resto della squadra per garantire un servizio al territorio”, spiega Caviola che prende così le redini del gruppo che, dal ’73 a oggi, si è impegnato nella promozione e nello sviluppo del territorio in diverse aree: ricreativa, sportiva, turistica e culturale. Prende in mano un testimone importante, quello di Francesco Bacchetti, presidente dal 1981 al 1994 (prima segretario e vicepresidente) e dal 2000 a oggi; negli anni, ha seguito con la stessa costanza e passione il gruppo, dando vita a tante manifestazioni ancora oggi di successo e, di fatto, garantendo la crescita della Pro Loco, con il continuato appoggio anche a iniziative provinciali e regionali.

Molte le iniziative culturali da lui introdotte e seguite, dagli inizi con “Egitto, 5000 anni di storia”, scenografico allestimento dedicato a Segato, fino al più recente concorso letterario e alla rassegna “Pom&Per”. Per il territorio, si ricordino il grande apporto al turismo in Valle del Mis, l’organizzazione dei servizi in loco e la regia dei lavori al nuovo centro ricreativo; è l’ideatore del recupero di Casera Nusieda e di molti sentieri tematici a Sospirolo. Per le pubblicazioni, l’ideazione e la cura, tra gli altri, del libro “Certosa di Vedana” con Mauro Selle nel 1985 e del recente “Oro di Cornia”, vincitore del Premio “De Cia Bellati 2016”. È stato promotore e primo presidente del Consorzio Pro Loco pedemontane Val Belluna, presidente provinciale Unpli e ideatore del Notiziario delle Pro Loco bellunesi.

“Conto che ci sia ora un maggior incontro e confronto tra i collaboratori e che questo porti a maggiori stimoli di crescita associativa e al cambio generazionale dei quadri”, commenta Bacchetti.

Il neo presidente Caviola, insieme ai suoi collaboratori, intanto è già al lavoro per programmare un anno di attività altrettanto intenso.

Informazioni su Redazione 8895 Articles
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Be the first to comment

Rispondi