D’Inverno a Tavola 2017 con la trota del Piave

Immagine archivio

BELLUNO – Tornano i venerdì gastronomici di D’Inverno a Tavola, la rassegna coordinata da Confcommercio Belluno e giunta oramai alla 27a edizione da un’idea del gastronomo Tino Parrasia.

In ogni edizione un tema ispira e lega i menu dei ristoranti che compongono il sodalizio. Protagonista del 2017 è la trota del Piave.

La manifestazione è un vero e proprio viaggio in nove tappe settimanali attraverso la provincia di Belluno, da Livinallongo a Feltre per salire fino a S. Stefano e Borca di Cadore, dove gustare l’eccellenza dei prodotti tipici di montagna, conoscere molte piccole e vivaci realtà produttive e scoprire l’estro e la fantasia dei cuochi locali.

A fare sintesi sull’importanza economica e turistica del rapporto tra produttori e ristorazione locali e a dimostrazione che vi è la volontà di lavorare tutti nella stessa direzione per valorizzare il nostro territorio, condividendone la visione turistica, con la gastronomia come un tassello importante del turismo di qualità, anche il Consorzio Turistico Dolomiti Prealpi che quest’anno affiancherà i nove ristoranti D’IT nella cena inaugurale di mercoledì prossimo 11 gennaio alle ore 20 a Villa Patt di Sedico.

Una cena che sarà l’anteprima delle singole successive serate, con nove cuochi in cucina, ognuno dei quali proporrà il piatto che meglio lo rappresenta.

Il menu. Rotolo di cervo crudo con radicchio di montagna (Rist. Pino Solitario), cappuccino di zucca con ricotta fresca e amaranto croccante (Rist. Cianzia), fonduta di Piave Dop con crema di fagioli di Lamon, radicchio di S. Giustina marinato e funghi (Rist. La Gioi), duetto di riso venere alle ortiche con salsa alle noci (Rist. L’Oasi), medaglione di sorana all’uva con zucca e radicchio (Rist. Antica Locanda Cappello), filetto di maiale in spiedo di pino mugo con salsa alle mele e senape (Rist. La Baita), millefoglie con crema pasticcera e gocce di cioccolato fondente (Rist. Baita à l’Arte) e polentina dolce di semolino e papavero, arance marinate e il nostro gelato alla cannella (Rist. La Ziria Monaco Sport Hotel – S. Stefano di Cadore).

L’evento è aperto al pubblico, su prenotazione, al costo di € 40 a persona.

Info e prenotazioni al numero 0437 753651, email info@anticalocandacappello.it.

Informazioni su Redazione 9266 Articles
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Be the first to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: