Belluno Miraggi, domani il via della terza edizione

Rajeev Badhan ed Elena Strada

BELLUNO – Dopo il successo, dopo le emozioni, dopo le risate e gli applausi della scorsa edizione, sabato 17 dicembre alle ore 21:00 parte una nuova avventura al Teatro Comunale di Belluno all’insegna del teatro con la “T” maiuscola. Arriva al Comunale uno spettacolo che ha fatto ridere e che ha commosso spettatori di ogni dove, un attesissimo ritorno di una compagnia celebre in tutto il mondo. La terza edizione di BELLUNO MIRAGGI, la Stagione Teatrale diretta da Rajeev Badhan ed Elena Strada di SlowMachine, prende il volo con “Teatro Delusio”, spettacolo della compagnia berlinese Familie Flöz in esclusiva regionale che, dopo un tour mondiale, approda a Belluno.

Spettacolo esilarante, magico e poetico, o, come lo definisce il THE LIST, “Unico, brillante ed estremamente toccante, niente di meno che la perfezione”, spettacolo che ha riempito i teatri di tutto il mondo, in cui non viene enunciate nemmeno una parola, ma si racconta moltissimo, che ha raccolto critiche entusiastiche dalle principali testate internazionali, che gioca con le innumerevoli sfaccettature del mondo teatrale: in scena e dietro le quinte, fra illusioni e disillusioni nasce uno spazio magico carico di toccante umanità. Mentre la scena diventa backstage ed il backstage è messo in scena, mentre sul palco appena riconoscibile si rappresentano diversi generi teatrali, dal mondo opulento dell’opera a selvaggi duelli di spada, da intrighi lucidamente freddi a scene d’amore passionali, i tecnici di scena Bob, Bernd e Ivan tirano a campare dietro le quinte. Tre aiutanti instancabili, divisi dal luccicante mondo del palcoscenico solo da un misero sipario eppur lontani da esso anni luce, che lottano per realizzare i propri sogni: Bernd, sensibile e cagionevole, cerca la felicità nella letteratura ma la trova improvvisamente personificata nella ballerina tardiva; il desiderio di riconoscimento di Bob lo porterà al trionfo e alla distruzione, mentre Ivan, il capo del backstage che non vuole perdere il controllo sul teatro, finirà per perdere tutto il resto… Le loro vite all’ombra della ribalta si intrecciano, nei modi più strani, al mondo scintillante dell’apparenza. E all’improvviso loro stessi si ritrovano ad essere i protagonisti di quel palcoscenico che in fondo equivale al loro mondo. Teatro Delusio è teatro nel teatro. L’inquietante vivezza delle maschere, le fulminee trasformazioni ed una poesia tipicamente Flöz trascinano il pubblico in un mondo a sé stante, un mondo carico di misteriosa comicità. Con l’aiuto di costumi raffinati e di suoni e luci ben concepiti, i tre attori mettono in scena 29 personaggi e danno vita ad un teatro completo.

Fino a sabato 17 dicembre è ancora possibile abbonarsi alla stagione BELLUNO MIRAGGI 2016/2017.

E per gli studenti delle scuole medie e superiori sono a disposizione speciali abbonamenti in platea: 3 spettacoli  30 € e 5 spettacoli 50 €.

Per gli insegnanti e i diciottenni è possibile usufruire dei bonus ministeriali dedicati a loro (carta del docente e 18app).

Informazioni su Redazione 10217 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.