Truffa, vende un’Audi Q5 ma la Polfer interviene

Immagine archivio

BELLUNO – La scorsa settimana un uomo è giunto da Roma alla stazione di Belluno per concludere un accordo di vendita con un inserzionista per l’acquisto di un camper. Dopo aver atteso invano per alcune ore e non aver ricevuto risposta al telefono dal presunto venditore, è ripartito per Roma, lamentando l’accaduto all’Ufficio di Polizia della stazione. Dal momento che nessun anticipo è stato versato, il danno economico subito dall’uomo si è limitato alle spese per il viaggio.

Non altrettanto fortunato, invece, è stato un altro aspirante acquirente proveniente addirittura dalla Sicilia che lo scorso febbraio aveva preso accordi con una donna per l’acquisto di un’Audi Q5. L’uomo dopo aver versato un anticipo di 500 euro è partito  alla volta di Belluno dove aveva appuntamento con la donna che però non si è mai presentata all’appuntamento.

Gli accertamenti compiuti hanno permesso di appurare che l’automobile di cui l’aspirante venditrice aveva fornito anche la carta di circolazione, era effettivamente di proprietà di una donna residente in Monza-Brianza nella settimana in cui aveva messo in vendita l’auto su uno dei tanti siti che si occupano di compravendita.

Alla fine degli accertamenti esperiti, la Polfer ha denunciato per truffa oltre alla donna, l’intestatario dell’utenza telefonica e l’intestatario del conto corrente postale su cui era stata versata la caparra, questi ultimi con diverse denunce alle spalle per fatti analoghi in giro per l’Italia.

Informazioni su Redazione 10272 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.