Recuperati alpinisti incrodati sulla Cima Grande di Lavaredo

AURONZO DI CADORE – Questa mattina alle 8.30 circa l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione delle Tre Cime di Lavaredo, per portare aiuto a una coppia di alpinisti cechi in difficoltà. I due, J.F., 48 anni, lui, ed E.K., 49 anni, lei, avevano scalato ieri la Via Dibona alla Grande e, dopo aver bivaccato in vetta, avevano attrezzato le doppie per le calate sbagliando itinerario di rientro e ritrovandosi incrodati sopra una parete strapiombante poco sotto la cima. Lui, inoltre, era stato colpito da un sasso all’arcata sopraccigliare. Individuati dall’eliambulanza, i rocciatori sono stati recuperati uno alla volta con un verricello di 20 metri, per essere trasportati al Rifugio Auronzo. Visitato dal medico dell’equipaggio, l’alpinista si è poi allontanato autonomamente assieme alla compagna. Pronta a intervenire una squadra del Soccorso alpino di Auronzo assieme ai soccorritori del Corpo forestale dello Stato.

Informazioni su Redazione 10218 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.