Misurina Sky Marathon: questa sera il via dell’Auronzo Vertical Contest

Immagine archivio
Immagine archivio
Immagine archivio

AURONZO DI CADORE – Questa sera, quando le campane della chiesa di Auronzo suoneranno le 18.30, sarà dato il via alla prima edizione dell’Auronzo Vertical Contest, gara di sola salita che dalla Piazza San Giustina raggiungerà il Rifugio Monte Agudo. Il vincitore della prova impiegherà circa 40 minuti per affrontare 780 metri di dislivello diluiti in circa cinque chilometri. Le iscrizioni e il ritiro pettorale si potranno effettuare sino a pochi minuti dalla partenza presso Art Bar Ribotta. Sempre in questo locale dalle ore 20 inizierà il pasta party per tutti i partecipanti, mentre alle 21 ci saranno le premiazioni ufficiali.

Per il pubblico che vorrà salire in quota dalle ore 17 ci sarà la possibilità di utilizzare gratuitamente la seggiovia del Monte Agudo.

Alla prova Vertical parteciperanno anche alcuni componenti del Centro Sportivo Esercito, solo domani, si saprà chi tra Damiano Lenzi, Matteo Eydallin, Robert Antonioli, Michele Boscacci, e Manfred Reichegger, iscritti alle gare di domenica, parteciperanno alla prova inaugurale del weekend dedicato allo skyrunning.

Nelle gare di domenica mattina figurano ai nastri di partenza, Matteo Piller Hoffer, Alessandro Follador, Eddj Nani, e tutta la Squadra del Centro Sportivo. Nelle liste rosa, Cecilia De Filippo “battaglierà” con Martina De Silvestro e Angela De Poi.

Nella gara più lunga, la Misurina Sky Marathon tra i top runners partiranno Michele Tavernaro, Gil Pintarelli, e Stefano Fantuz, tra le donne invece risultano iscritte Silvia Rampazzo, Martina Valmassoi, e Silvia Serafini.

Per quanto riguarda le iscrizioni, le gare di domenica mattina porteranno circa 800 atleti, divisi equamente, a correre all’ombra delle Tre Cime di Lavaredo. La prova Marathon conta 42 chilometri con oltre 3000 metri di dislivello positivo che si svilupperanno dalle sponde del lago di Misurina passando poi per il Lago Antorno, toccando in quota le forcelle dei Cadini, le Tre Cime di Lavaredo e il gruppo del Paterno. Il traguardo sarà allestito sempre a Misurina davanti al Bar Ristorante La Baita.

Il percorso della gara più breve, la Cadini Sky Race, 20 chilometri e 1600 metri di dislivello, partirà dal lungolago e toccherà poi il Rifugio Città di Carpi, dopo dei tratti di ripide salite e discese tecniche arriverà al Rifugio Fonda Savio e condurrà poi i concorrenti fino al traguardo, dopo un ultimo tratto molto corribile e senza grandi difficoltà.

Informazioni su Redazione 10215 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.