La Polizia sequestra un’agenzia di scommesse clandestina

Il sito internet della Questura di Belluno
Il sito internet della Questura di Belluno
Il sito internet della Questura di Belluno

BELLUNO – A seguito dei rafforzati controlli alle agenzie di scommesse e sale giochi disposti dal Questore di Belluno per contrastare il fenomeno delle scommesse clandestine e della ludopatia, personale della Squadra di Polizia Amministrativa ha messo i sigilli alla nuova agenzia di scommesse all’insegna Goldbet situata nel comune di Feltre.

I poliziotti giunti sul posto hanno, infatti, accertato che il titolare, di nazionalità albanese, aveva aperto l’agenzia di scommesse nonostante la sua richiesta di rilascio della licenza fosse stata appena qualche settimana fa negata dal Questore per mancanza della concessione da parte dei Monopoli di Stato.

La raccolta delle scommesse abusive all’interno dei locali avveniva a mezzo di organizzazione di concorsi pronostici gestiti da allibratore straniero GOLDBET SPORTWETTEN della succursale di Lugano (Svizzera) che concedeva la gestione della raccolta di scommesse all’interno dei locali di Feltre, senza però munirsi della prevista concessione dei Monopoli e della licenza del Questore.

La modalità di raccolta e incasso delle puntate sui singoli eventi sportivi  avveniva a mezzo di sei postazioni telematiche connesse ad internet. Si è accertato che varie raccolte di scommesse erano stata effettuate nei giorni precedenti, mentre proprio durante i controlli numerosi avventori si stavano presentando in sala con l’intenzione  e la specifica richiesta al gestore di poter scommettere.

Pertanto l’agenzia di scommesse veniva sottoposta a sequestro tramite apposizione di sigilli ed il titolare veniva denunciato all’A.g. per l’esercizio clandestino di attività organizzata di accettazione e/o raccolta di scommesse per via telematica.

Il titolare rischia ora la pena della reclusione da sei mesi a tre anni.

Informazioni su Redazione 10277 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.