Prima categoria, l’Alpago spreca una giornata

Il Calcio Alpago cerca il recupero palla sullo Spresiano (Rolando Dazzi)
Il Calcio Alpago cerca il recupero palla sullo Spresiano (Rolando Dazzi)

Le apparenze ingannano. Se guardiamo al punteggio, pensiamo ad una partita spettacolare e ricca di emozioni ma così non è stato.

SPRESIANO – Nella prima giornata della nuova stagione, Alpago e Spresiano, forse ancora frastornate dal clima vacanziero e da un caldo che sembrava essersene andato, hanno portato a casa un punticino ciascuna.

I gol ci sono stati, figli di una partita che sembrava non voler riconoscerli tali. Nei primi 45’ minuti, al campo comunale di Spresiano, tanto caldo, tanta noia e pochi sussulti. Un tiro di Pianca dal limite e una volè di destro di Pol. Stop.

Nella ripresa le cose cambiano; almeno all’apparenza. Dopo cinque minuti, Soldano, il nuovo volto dell’attacco alpagoto, fulmina Corillo con un bel destro dal limite dell’area.

Arrivati a questo punto, l’Alpago si sente già in trionfo, spreca occasioni a raffica con Dal Paos e Viel e torna ad appisolarsi. I padroni di casa, a dir la verità anche loro assonnati, zitti zitti raggiungono il pareggio con Giovanelli, sfruttando un’amnesia della difesa gialloverde. Dall’Alpago nessuna risposta.

E allora ecco la rimonta Spresiano, con tanto di mazzata. Al 62’, Pol manda Dazzi al bar e infilza Collarini sul suo palo. Al 75’, Mattiuzzi, con una gran girata di testa su cross del solito Giovanelli, sembra chiudere i conti. Ma il calcio è strano; ti da possibilità di pareggiare o addirittura vincere anche in una giornata non proprio dei migliori. Così via alla seconda rimonta di giornata. Barattin, appena entrato, si infila come un ago tra le maglie dello Spresiano e con la punta batte Corillo.

A tempo scaduto succede quello che non ti aspetti. Un deludente Dal Paos, da un corner, si vede Corillo uscire, il quale spedisce la palla sulla sua testa e involontariamente “condanna” i suoi al pareggio definitivo.

Domenica c’è la Plavis in casa. Se gli uomini di Poletto vogliono fare bene, la musica deve cambiare.

Risultato: Spresiano-Alpago 3-3

Alpago: Collarini 5.5, De Col 5.5, Cignola 6(dal 70’ Barattin 6.5), D’Incà 6, Dazzi 6,5, Pianca 6, Fullin 5, Martin s.v.(dal 30’ Vedana 5.5), Dal Paos 5.5, Soldano 6.5, Viel 6.5. Panchina: Fagherazzi, Tollot, Gallonetto, Fagherazzi, Caneve. Allenatore: Poletto

Spresiano: Corillo, Conte, Pol, Gambaritto, Maristica, Piccoli, Rivato, Giovanelli, Pol, Mattiuzzi. Allenatore: Pavan

Reti: 52’ Soldano, 55’ Giovanelli, 62’ Pol, 75’ Mattiuzzi, 79’ Barattin, 93’ Dal Paos.

Note: Ammoniti: Pianca, Dal Paos, Giovanelli, Gambaritto.

Informazioni su Redazione 10218 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

1 Trackback / Pingback

  1. Prima categoria, l’Alpago spreca una giornata | Belluno 24h

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.