De Carlo: “Lavoratori di pubblica utilità all’Ecocentro”

Il Sindaco Luca De Carlo (Fb)

CALALZO DI CADORE – «In un momento di crisi e di tagli di risorse, dimostriamo che è possibile allargare i servizi al cittadino grazie all’utilizzo di alcune possibilità che ci vengono offerte. Perciò dal prossimo sabato mattina uno dei lavoratori di pubblica utilità che operano in paese terrà aperto un container in località Molinà dove i cittadini potranno conferire fogliame, ramaglie, erba sminuzzata, evitando di recarsi fino a Cima Gogna».

Il sindaco Luca De Carlo annuncia che ogni sabato mattina, dalle 9 a mezzogiorno a partire dal 19 maggio, un lavoratore socialmente utile, assunto dal Comune grazie alla convenzione col Tribunale stipulata qualche mese fa, sarà presente per assistere i calaltini nel conferimento di materiale vegetale di scarto, particolarmente abbondante in questo periodo, alleviando il disagio di recarsi a diversi km di distanza per smaltire le ramaglie.

«L’ecocentro di Vallesella non fa più questo servizio – spiega De Carlo – e non tutti possono recarsi da Calalzo a Cima Gogna. Il Comune allora ha deciso, anche grazie alla disponibilità di questi nuovi operai che lavorano a titolo gratuito, di inaugurare il nuovo servizio per chi in questa stagione fa manutenzione dei propri prati e giardini a tutela del decoro del territorio».

«Credo – conclude De Carlo – che la scarsità di risorse si combatta approfittando di ogni possibilità che viene offerta, dando così la possibilità di attivare nuovi servizi al cittadino. A Calalzo, dopo la convenzione con il Tribunale, utilizziamo alcuni soggetti che operano a titolo gratuito a favore del territorio, dimostrando dedizione e disponibilità a servizio dei cittadini. L’attivazione del container per le ramaglie ne è l’ennesima dimostrazione».

Informazioni su Redazione 10275 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.