Santo Stefano, mercato nella piazza anche a luglio

Confcommercio
Confcommercio Belluno

SANTO STEFANO DI CADORE – Particolare apprezzamento ha suscitato la comunicazione da parte dell’Amministrazione Comunale di S. Stefano di Cadore di voler prolungare la permanenza del mercato cittadino presso la piazza principale anche nel prossimo mese di luglio.

«Lo scorso marzo, sentiti molti colleghi operatori, abbiamo deciso di scrivere al sindaco Buzzo per chiedere di mantenere presso piazza Roma il mercato nei giornate dei lunedì di luglio, dando così animazione al nostro piccolo centro anche in questo periodo» ha precisato il Delegato Comunale della locale Consulta Confcommercio Roberto Battaglia. «L’Amministrazione ha deciso di accettare la nostra istanza dando dunque un forte segnale di sensibilità nei confronti delle esigenze delle attività economiche».

«È questo l’approccio» ha poi continuato Battaglia «che reputiamo debba avere la Pubblica Amministrazione, in grado di confrontarsi proficuamente con i cittadini e le categorie ed essere al loro fianco, anche con poco come in questo caso, per far capire che lo Stato ci è vicino anche quando la notte è più buia. Siamo consapevoli infatti che tale scelta comporterà anche una necessaria riorganizzazione dei turni di viglilanza e l’inevitabile assunzione di responsabilità in merito alla sicurezza dei luoghi interessati. Per questo dunque, giunga il nostro apprezzamento e ringraziamento al Sindaco che dimostra, unitamente a tutta l’organizzazione comunale, di essere vicino al territorio anche attraverso la collaborazione e il coinvolgimento nei processi che portano alle scelte quotidiane a favore del territorio».

Informazioni su Redazione 10275 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.