Belluno, nuova isola ecologica a semiscomparsa

La nuova isola ecologica di Baldenich (L. Mares)
La nuova isola ecologica di Baldenich (L. Mares)

BELLUNO – Dopo le prime due isole ecologiche a semi-scomparsa di Castion e Nogarè è stata ultimata dalla Società comunale Bellunum srl una nuova isola anche in Piazzale Resistenza, accanto allo stadio.

La nuova struttura, molto comoda per l’accesso all’utenza e la viabilità dei mezzi, consente il conferimento di carta, cartone e di VPL (vetroplasticalattine) in 7 nuovi e capienti contenitori seminterrati (5 mila litri ciascuno), dove gli utenti troveranno sempre sufficiente spazio a disposizione per i loro rifiuti.

L’isola è stata completata con il posizionamento di contenitori per pile esauste e medicinali scaduti e di campane per gli indumenti usati.

Bellunum ricorda che è severamente proibito, e sanzionato, lasciare rifiuti all’esterno dei contenitori e raccomanda di seguire scrupolosamente le indicazioni sui rifiuti conferibili, per evitare che l’introduzione di rifiuti difformi possa causare gravi danni alla qualità dei materiali da riciclo, con conseguenti maggiori costi per tutti. In ogni l’sola è dotata di videosorveglianza.

Ricordiamo infine che ora i bicchieri e i piatti in plastica “usa e getta” vanno conferiti nei contenitori del VPL (vetro-plastica-lattine), ovviamente una volta ripuliti dei residui organici liquidi e solidi.

A breve verranno aggiornati con queste indicazioni anche gli adesivi posti all’esterno dei contenitori.

Contestualmente, è stata anche riorganizzata la viabilità dell’area, per consentire il conferimento in sicurezza. E’ stato creato un tratto di percorso a sola pertinenza dell’isola ecologica in senso unico.

Informazioni su Redazione 10277 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.