Emergenza acqua: autobotte dei Vigili del Fuoco a Larzanei bassa

Bim Gestione Servizi Pubblici

LARZONEI DI LIVINALLONGO – Autobotte dei Vigili del Fuoco, da ieri pomeriggio e fino a sera, a Larzonei di Livinallongo. Rientrata da pochi giorni l’emergenza siccità nel serbatoio a servizio della parte alta del paese, ora la carenza idrica c’è nel serbatoio che alimenta la parte bassa (circa una ventina di famiglie).

«E’ servita tutto il pomeriggio – spiega la società – per immettere nel serbatoio circa 30 mila litri d’acqua: l’accumulo garantirà l’erogazione alle famiglie per tutto il fine settimana, ma sarà necessario che l’utenza limiti il più possibile i consumi».

Stabili, per il momento, i livelli dei serbatoi a Colmean e Feder (Canale d’Agordo), a Cencenighe capoluogo, Rucavà (Colle S. Lucia), Gosaldo, Arabba (Livinallongo) e Digoman (Voltago), mentre continua ad esservi carenza nelle frazioni di Laste, Caracoi Cimai e Caracoi Agoin (Rocca Pietore) e a Bertoi (Voltago).

Informazioni su Redazione 10215 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.