Levego-Sagrogna: si è conclusa domenica la sagra di Santa Brigida

Foto di gruppo (S. Buso - Tiellephoto.it)
Foto di gruppo (S. Buso – Tiellephoto.it)

SAGROGNA – Con domenica scorsa, il 5 febbraio, si sono conclusi a Levego e Sagrogna i festeggiamenti per la tradizionale Sagra di Santa Brigida. In questo strano e secco inverno la giornata si era affacciata sotto un leggero sfavillio di neve. Un vero peccato per gli organizzatori della manifestazione. Ma ecco il cielo aprirsi all’azzurro e volgere definitivamente al bello, così da garantire un notevole afflusso di ospiti presso il grande capannone riscaldato allestito davanti alla Parrocchiale.

Qui si è potuto toccare con mano lo sforzo di quanti, gratuitamente, hanno lavorato per creare diversi punti di aggregazione e di divertimento. Innanzitutto lo stand della “pesca”, dove i più giovani si sono affaccendati nella vendita dei biglietti e nella distribuzione dei premi. Ricchi premi, si può ben dire, se si tiene conto della gran quantità di salami fatti in casa messi in palio. La Sagra di Santa Brigida si connota infatti per questi tradizionali insaccati preparati da lodevoli ed esperti paesani che di anno in anno si prestano alla loro preparazione.

Il bar ben fornito ed organizzato ha confortato tutti coloro che erano alla ricerca di una bevanda calda contro i rigori del tempo. Gran parte dell’ampio salone, riservato nei giorni precedenti allo svago, alla buona musica, alle gare di carte e a cene dai menù rustici, nell’ultimo giornata si è aperto all’accoglienza più sana e genuina con il pranzo frazionale. Famigliole, gruppi di amici, vicini di casa, oltre 250 persone, si sono schierati lungo le belle tavole imbandite trovando un ottimo e ricco menù, approntato da cuochi esperti e impreziosito da un servizio attento e preciso.

Ecco un’ottima occasione  per stare insieme in libertà e confidenza e così, fra un boccone appetitoso, una chiacchiera e qualche cantatina, il tempo è scivolato verso la sfilata dei bimbi in maschera, momento che induce sempre all’allegria e alla tenerezza.

Ecco ora la premiazione del “VII Concorso fotografico” che ha visto anche in questa edizione molti partecipanti e una pregevole carrellata di foto.

Alle ore 16.30 si è svolta l’estrazione dei biglietti della lotteria, con premi che si sono verificati anche in questa edizione molto allettanti.

Sul capannone scendono le ombre veloci della sera, la gente inizia a salutarsi, gli addetti sparecchiano velocemente. Ancora un’ultima pescata ed un caffè.

Anche per quest’anno la Sagra si è chiusa con tutta la riconoscenza per quanti, ancora una volta, hanno garantito una tradizione.

Ora può arrivare la sospirata neve. (Mariateresa Broi)

Informazioni su Redazione 9997 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.